Pubblicato in: alimentazione, I nostri piccoli

Merende estive per il tuo bambino

smoothies-2253423_1280

L’estate è qui, c’è tanto caldo e spesso i bambini perdono un po’ del loro appetito e tu mamma ti preoccupi subito che non mangi a sufficienza. Un modo sicuro e sereno per far mangiare tuo figlio è quello di proporgli dei cibi invitanti e anche un po’ divertenti. Qui di seguito ti do qualche dritta per delle merende golose e salutari da presentare al tuo bambino.

La merenda ideale è composta dalla frutta, nutriente e fresca, dallo yogurt, oppure dai frullati. In questo modo puoi arricchire la qualità dei cibi che tuo figlio assume e fargli assaggiare tutta la frutta a disposizione. Se vedi che tuo figlio non gradisce la frutta a pezzi, puoi optare per dei frullati golosi, oppure dei frappè.

frape-2169218_1280.jpg

In questi pomeriggi molto caldi puoi anche trasformare la frutta in un gustoso gelato o per semplificarti la vita in un ghiacciolo, non ci vuole molto, basta frullare la frutta ( se matura è meglio perché più dolce) metterla negli stampini di plastica e formare dei ghiaccioli sani e appetitosi.

ice-2305178_1280

 

Ricorda mamma che la merenda è un pasto fondamentale nell’alimentazione di tuo figlio, in questo modo eviterai problemi di peso ed il rischio di obesità. Se hai la possibilità fai la merenda con tuo figlio, aggiungerai dei fantastici momenti al suo album dei ricordi. Alla prossima!

 

Annunci

Autore:

Mi chiamo Rosaria Uglietti e sono una psicologa interessata al benessere fisico e psicologico. Faccio della serenità il mio obiettivo nella vita. Ho studiato psicologia del lavoro e delle organizzazioni, sebbene dentro di me ci sia sempre stato un profondo amore per la psichiatria. La scelta dei miei studi risale a molto tempo fa, a quando ero una bambina. Frequentavo le elementari e provavo una forte attrazione per la mente e tutto quello che si potesse celare nei pensieri dell’uomo, accanto all'amore per la psicologia si faceva strada dentro me una sempre più forte passione per la scrittura. Crescendo arrivo al momento di scegliere gli studi e prediligo Psicologia, pur amando ancora molto lo scrivere e descrivere il mondo che mi circonda. Mi iscrivo all'Università degli studi di Roma e con tutte le difficoltà di una pendolare quotidiana riesco a laurearmi optando per l’indirizzo del lavoro che mi permetterà di entrare nel mondo della formazione, non rinunciando ai miei interessi clinici e psichiatrici. Porto avanti entrambi i miei percorsi nella formazione, affinando le conoscenze della comunicazione e del marketing e approfondendo l’ambito giuridico e psicopatologico. Oggi mi interesso anche di violenza di genere e di alimentazione. Se vuoi saperne di più visita il mio sito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...