Pubblicato in: benessere fisico

Afa e alimentazione, consigli per stare bene …

IMG_3826Ci chiedevamo quando sarebbe arrivato e all’improvviso eccolo qui il caldo con la sua afa che ci fa sentire stanchi fin dal mattino. Vediamo insieme cosa fare per non soffrire troppo le alte temperature e allo stesso tempo per non fare una cattiva alimentazione che ci farebbe sentire più caldo e ci porterebbe il sovrappeso

Sappiamo tutti che la frutta e la verdura sono molto importanti nella nostra alimentazione, questo principio ha una valenza maggiore in estate dove il sudore ci fa perdere molti sali minerali.

Quali alimenti scegliere per stare bene?

Albicocche pesche e carote sono tre elementi che non devono mancare sulla nostra tavola, ricche di vitamina c ed a, aiutano il nostro organismo ad affrontare l’afa e il sole, proteggendo la pelle e gli organi interni.

Il pomodoro è anch’esso un ottimo alimento per affrontare il caldo, tuttavia, le persone che sono allergiche al nichel devono stare attente perché ne contiene e potrebbe scatenare qualche reazione allergica.

In estate il riso dovrebbe prendere il posto della pasta o comunque essere preferito ad essa poiché ha caratteristiche refrigeranti che aiutano a tenere bassa la temperatura interna dell’organismo, regolandone l’omeostasi.

La carne dovrebbe essere consumata con moderazione perché contiene grassi che tendono a surriscaldare il nostro organismo, tra le pietanze da evitare in particolare per tutte quelle persone che soffrono particolarmente il caldo oppure hanno patologie collegate ad essa è la carne di maiale con particolare riferimento alle salsicce.

Bere due litri di acqua al giorno ormai è diventato il chiodo fisso di tutti e spesso in estate pensiamo di riuscire meglio nell’intento poiché l’afa tende a disidratarci e quindi favorisce la sete, tuttavia, anche qui ci sono alcuni accorgimenti da adottare.

Bere poco e spesso prima che l’organismo avverta la sensazione di sete, poiché, quando ciò avviene significa che il corpo è già un po’ disidratato e che i livelli di sodio nell’organismo stanno aumentando eccessivamente, bisognerebbe inoltre, bere acqua a temperatura ambiente e non fredda, perché fredda rallenta il metabolismo raffreddando eccessivamente la temperatura interna, ma poiché temperatura ambiente vorrebbe dire quasi brodo, possiamo ovviare con dei succhi naturali, delle centrifughe fresche o ancora delle belle macedonie ricche di sali minerali. buon appetito e alla prossima …

Autore:

Mi chiamo Rosaria Uglietti e sono una psicologa interessata al benessere fisico e psicologico. Faccio della serenità il mio obiettivo nella vita. Ho studiato psicologia del lavoro e delle organizzazioni, sebbene dentro di me ci sia sempre stato un profondo amore per la psichiatria. La scelta dei miei studi risale a molto tempo fa, a quando ero una bambina. Frequentavo le elementari e provavo una forte attrazione per la mente e tutto quello che si potesse celare nei pensieri dell’uomo, accanto all'amore per la psicologia si faceva strada dentro me una sempre più forte passione per la scrittura. Crescendo arrivo al momento di scegliere gli studi e prediligo Psicologia, pur amando ancora molto lo scrivere e descrivere il mondo che mi circonda. Mi iscrivo all'Università degli studi di Roma e con tutte le difficoltà di una pendolare quotidiana riesco a laurearmi optando per l’indirizzo del lavoro che mi permetterà di entrare nel mondo della formazione, non rinunciando ai miei interessi clinici e psichiatrici. Porto avanti entrambi i miei percorsi nella formazione, affinando le conoscenze della comunicazione e del marketing e approfondendo l’ambito giuridico e psicopatologico. Oggi mi interesso anche di violenza di genere e di alimentazione. Se vuoi saperne di più visita il mio sito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...