Pubblicato in: benessere fisico, fibromialgia

Cambiamenti climatici e fibromialgia, strategie per vivere bene …

68951bfb7b80ef60_800I cambiamenti climatici di questi giorni sicuramente staranno facendo impazzire tutti, in particolare i fibromialgici. Negli ultimi tempi di questa patologia tutti ne parlano, molti ne soffrono ma nessuno dice come fare per vivere meglio. Bene, di seguito vi elencherò alcuni consigli per affrontare al meglio le bizzarrie climatiche.

Anzitutto bisogna dire che il freddo, al pari del caldo, quindi le temperature rigide o afose influiscono pesantemente sui sintomi della fibromialgia acuendoli e diminuendoli secondo la rigidità o afosità.

Che cosa possiamo fare per affrontare al meglio queste temperature?

E’ importante per il fibromialgico vivere in luoghi miti, in cui non faccia eccessivamente caldo o freddo, ma poiché ciò non è possibile, vediamo insieme come fare. Sappiamo da un po’ che per l’incostanza del tempo è bene vestirsi a strati, questo vale maggiormente per il fibromialgico il quale ha uno sfasamento nella percezione del caldo e del freddo. Vale quindi la buona norma del vestirsi a cipolla.

Importante è anche avere sempre il capo coperto, soprattutto in caso di vento, perché la fibromialgia è strettamente connessa ai dolori alla cervicale e al trigemino che come sappiamo sono patologie frigole (risentono del freddo). Un consiglio in più può essere quello di avere con sé un copricapo non troppo caldo, quindi va bene anche il fresco lana, o un cotone caldo. Sappiamo bene che i fibromialgici oltre a sentire più freddo degli altri, hanno anche più caldo, quindi sudano più facilmente, meglio essere cauti.

Nelle giornate invernali assolate cercate di stare al sole per qualche minuto, questo riscalderà il corpo e soprattutto rinfrancherà la mente, se potete una passeggiata a piedi potrebbe farvi molto bene. Rilassarsi è una componente fondamentale per il fibromialgico, il quale tende sempre ad essere teso e ad irrigidire il corpo. Un consiglio in più può essere fare qualche esercizio respiratorio per rilassarsi tutte le sere prima di andare a letto. Alla prossima …

Autore:

Mi chiamo Rosaria Uglietti e sono una psicologa interessata al benessere fisico e psicologico. Faccio della serenità il mio obiettivo nella vita. Ho studiato psicologia del lavoro e delle organizzazioni, sebbene dentro di me ci sia sempre stato un profondo amore per la psichiatria. La scelta dei miei studi risale a molto tempo fa, a quando ero una bambina. Frequentavo le elementari e provavo una forte attrazione per la mente e tutto quello che si potesse celare nei pensieri dell’uomo, accanto all'amore per la psicologia si faceva strada dentro me una sempre più forte passione per la scrittura. Crescendo arrivo al momento di scegliere gli studi e prediligo Psicologia, pur amando ancora molto lo scrivere e descrivere il mondo che mi circonda. Mi iscrivo all'Università degli studi di Roma e con tutte le difficoltà di una pendolare quotidiana riesco a laurearmi optando per l’indirizzo del lavoro che mi permetterà di entrare nel mondo della formazione, non rinunciando ai miei interessi clinici e psichiatrici. Porto avanti entrambi i miei percorsi nella formazione, affinando le conoscenze della comunicazione e del marketing e approfondendo l’ambito giuridico e psicopatologico. Oggi mi interesso anche di violenza di genere e di alimentazione. Se vuoi saperne di più visita il mio sito.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...